Stampo per candele in silicone – ANATRA

Punti Fedeltà:10Punti

 11.90

Altezza: 45 mm
Stoppino consigliato: 3×10
Peso cera: 35 g

Esaurito

Notificami quando tornerà disponibile

Descrizione

Stampo per candele in silicone – ANATRA

ella ricca offerta di Przedsiębiorstwo Pszczelarskie Tomasz Łysoń troverai anche stampi in silicone che ti permettono di preparare candele di cera d’api.
Gli stampi in silicone sono realizzati in silicone flessibile e resistente con proprietà plastiche che ne consentono un uso multiplo.
Prima di riempire lo stampo con cera liquida, si consiglia di spruzzarlo con spray al silicone. Il silicone è anche un conservante per lo stampo e un fattore che facilita la rimozione delle candele finite.
La varietà dei modelli di forme offerti ti fornirà la preparazione di una candela per ogni occasione.

Le candele di cera d’api pronte possono essere decorate liberamente con la tecnica del decoupage recentemente popolare o con prodotti naturali, come i chicchi di caffè, ecc. La
candela preparata può essere spruzzata delicatamente con spray al silicone, che le darà un bagliore.
Durante la preparazione delle candele, si possono “nobilitare” un po’ le candele aggiungendo alla cera ancora liquida gli oli aromatici destinati alle candele. Le candele realizzate in questo modo saranno una decorazione straordinaria, oltre che un regalo originale per la famiglia e gli amici.

Ricetta come realizzare una candela di cera d’api in pochi semplici passaggi:

Avrai bisogno di:
» Uno stampo in silicone,
» Uno stoppino di spessore adeguato, abbinato alla dimensione della candela (più grande è la candela, più spesso è lo stoppino)
» elastico
» stuzzicadenti
» spray al silicone (opzionale) Lo stampo può essere spruzzato all’interno con spray al silicone se è più difficile il disegno sarà più facile da rimuovere.

1. Preparazione del modulo

Se stai fondendo candele con uno schema complicato, devi cospargerlo all’interno con spray al silicone, sarà più facile rimuovere la candela finita dallo stampo. Quindi tagliamo la lunghezza appropriata dello stoppino (deve essere più lungo dello stampo) e lo tiriamo attraverso il centro dello stampo. Il prossimo passo è mettere degli elastici sullo stampo. Alla fine dei bastoncini uno stuzzicadenti nella punta dello stoppino e ben TENSIONE.

2. Versare la cera sullo stampo

Sciogliere la cera in un pentolino (preferibilmente smaltato). Prima della colata, la cera deve avere una temperatura adeguata di circa 60°C. Non dovrebbe essere troppo freddo o troppo caldo. Versiamo la cera con un flusso lento in modo che raggiunga tutte le depressioni. Il tempo di presa della cera dipende dalle dimensioni dello stampo in silicone. 3. Rimozione della candela dallo stampo

Quando la cera si sarà solidificata ed è già fredda, togliete gli elastici, aprite lo stampo ed estraete delicatamente la candela. Quindi estrarre lo stuzzicadenti e tagliare lo stoppino alla base e lasciare circa 1 cm nella parte superiore della candela.
La fase finale della finitura della candela è “trattare” il fondo della candela con un coltello e la punta dello stoppino può essere immersa nella cera calda.

Raccomandazioni per l’uso dello stampo:

Quando si realizzano getti da stampi, è necessario prendere precauzioni, tenendo presente che si sta lavorando con una sostanza calda.

Per facilitare la rimozione della candela dallo stampo, si consiglia di spruzzare lo stampo con spray al silicone.Lo stoppino deve essere inserito nello stampo prima di versare, lo stampo deve essere leggermente allungato prima di versare la cera, legato con uno spago o una gomma fasce per versare lo stampo, utilizzare cera liquida riscaldata a 50 ° C – lo stampo deve essere adeguatamente protetto contro la fuoriuscita di cera.

Il produttore non è responsabile per situazioni derivanti da un uso improprio.

Informazioni aggiuntive

Peso0.21 kg
Dimensioni7 × 7 × 7 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Stampo per candele in silicone – ANATRA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  +  7  =  10